Home Perche' Chi siamo Iservizi Contatti Cardeacommerce


Quello dei finanziamenti europei è un tema attuale, soprattutto adesso che la prospettiva di un Europa allargata agli Stati dell’Est che necessitano di consistenti sovvenzioni da parte dell'Unione Europea rischia di togliere risorse economiche alle Regioni italiane.

Gli operatori italiani accedono ai fondi europei concentrandosi principalmente sul pacchetto dei fondi strutturali gestiti tramite le Regioni (e destinato a ridursi nel 2007 con l'adesione dei nuovi paesi membri), trascurando l’utilizzo dei fondi europei a gestione diretta assegnati dall’Unione Europea tramite bandi per la presentazione di proposte.

Analisi di settore hanno evidenziato che la capacità degli operatori italiani di presentare progetti di qualità a seguito dei bandi e che rispondano agli standard richiesti dalla Commissione Europea è ancora debole rispetto ad altri paesi membri.

L’attuale situazione mette in primo piano la necessità di rafforzare le capacità delle imprese italiane nella dura competizione con gli operatori d'oltralpe, predisponendo una efficace strategia di accesso ai finanziamenti europei.

Chi si avvia all'europrogettazione, ovvero l'attività di preparazione di proposte di progetti per i quali si richiede il finanziamento in qualsiasi ambito, si trova a dover affrontare tre barriere di accesso molto importanti:
        
         il reperimento delle informazioni tempestive sui bandi e della documentazione di riferimento,
          per scegliere il progetto più adatto alle proprie esigenze.

         lo sviluppo della necessaria capacità di progettazione per redigere in breve tempo unaproposta
          che soddisfi i criteri di valutazione

         l'elaborazione di una valida strategia di partecipazione, che massimizzi il beneficio del
          finanziamento.

Perche?